Pesca Abruzzo

Itinerari e tecniche di Pesca in Abruzzo

Trota Fario (salmo trutta fario)

Salmo_trutta_fario

La trota fario è un pesce dotato di un corpo oblungo, presenta le caratteristiche pinne dorsali. Il colore della pelle è assai variabile in rapporto alle condizioni di luce e ambientali. Macchie rosse, nere e gialle sono distribuite sulle pinne dorsali e sulla parte alta del dorso. La bocca è ampia con denti sottili ed acuti.

Raggiunge nei fumi una lunghezza massima di 40/45 cm ed un peso oscillante attorno ai due chili; nei laghi e negli allevamenti può raggiungere taglie molto più grandi.

Dove Vive

Vive prevalentemente in corsi d’acqua d’alta quota ed in acque pulite e molto mosse, avendo bisogno questo pesce di temperature non troppo alte e molto ossigeno; alcune volte, in via del tutto occasionale, può anche scendere verso valle, ma non raggiunge mai le foci dei fiumi. E’ anche un pesce predatore, ma si ciba prevalentemente di insetti, larve, crostacei e molluschi.

Riproduzione

La maturazione sessuale si compie attorno al terzo anno di vita ad una lunghezza di 25 cm. Il periodo della riproduzione si manifesta in autunno e nei primi mesi dell’inverno. Deposita le uova sui fondali ghiaiosi. Come la trota iridea presenta comportamenti e abitudini prettamente territoriali.Trota Fario (salmo trutta fario)

Nelle nostre acque sono presenti altre 2 varietà, considerate sottospecie, la trota marmorata e la trota macrostigma.

Pesca alla Trota Fario

La trota è un pesce molto amato e ricercatissimo fra i pescatori sportivi. Non si può dar torto a chi sostiene che la trota sia uno dei pesci più appassionanti da catturare, per molti questo pesce è l’unica preda da tentare. La trota fario in Abruzzo è presente esclusivamente nei tratti alti dei fiumi, dove lo spazio spesso è poco e l’accessibilità ridotta a causa dell’ambiente impervio. Tra le tecniche praticabili, ci sono la pesca al tocco con esca naturale, per stanare la trota dal suo riparo, la pesca a mosca, la pesca a spinning e dove è possibile si può praticare anche la passata con piccoli galleggianti. Bisogna però sempre rispettare i regolamenti regionali per la pesca alla trota, che indicano i periodi di apertura e chiusura, le teglie minime e le modalità di pesca.

Dove Pescare la Trota Fario

Lago di Campotosto (Aq)

Lago di Campotosto (Aq)

Lago del Turano

Lago del Turano

Lago di Bomba (Ch)

Lago di Bomba (Ch)

Fiume Tordino - Mosciano

Fiume Tordino - Mosciano

fiume tirino

Fiume Tirino ( Bussi sul Tirino )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pesca Abruzzo © 2015 Copyright © Danilo Franceschini - Via Amiterno, 40 - 00183 ROMA CF FRNDNL86L30I348Z P.IVA: 01820730677 - All Right Reserved Frontier Theme