Lago di Scaccia – (Villa Vomano – TE)

 

 

Descrizione

Lago di ScacciaStiamo parlando del classico stagno delle nostre parti, piccolo ma caratteristico per via del canneto e del verde circostante.

Le acque raggiungono profondità di 7-7.5 metri e sono un po’ torbide.

Il canneto è molto fitto e circonda tutto il lago lasciando solo 3 o 4 spazi utili per la pesca, questo può rappresentare un po’ un problema.

Requisiti

Licenza tipo “B”.

Specie Ittiche

Il laghetto ospita diverse specie che raggiungono dimensioni relativamente buone. La preda qui più ricercata è il luccio, presente in buon numero. Ci sono esemplari di taglia ma i più si aggirano sul chilo.

Le carpe sono in buon numero e raggiungono taglie molto grandi.

Tra le altre specie ci sono carassi, tinche e alborelle.

lucciorating
carparating
tincarating
carassiorating
alborellarating

Tecniche

Per il luccio è buono il vivo, da lanciare molto vicino alle sponde più protette;

buono anche lo spinning, redditizio per lo più recuperando orizzontalmente lungo le sponde.

Per le carpe il carpfishing è la tecnica migliore, ma nei mesi caldi va bene anche la pesca con galleggiante all’inglese, importante la pasturazione; bene anche la pesca notturna.

Per le tinche, provare a ledgering o con galleggiante.

Carp Fishingrating
Spinningrating
Ledgeringrating
Pesca all'Ingleserating

Lago di Scaccia 1

I Nostri Consigli…

Mai dimenticare durante l’inverno che il lago si trova in una zona molto fredda e può ghiacciare.

Per lo spinning, ricordo che qui i lucci hanno l’abitudine di rimanere molto vicini alle sponde e spesso attaccano a 4-5 metri da riva in maniera inaspettata.

Usate esche colorate soprattutto nel primo mattino che è il miglior momento per il luccio perché l’esca sia più visibile, funziona!

Dove si trova

lago di scacciaDalla Teramo-mare usciamo a Villa Vomano, dirigiamoci verso sinistra e continuiamo la strada principale per un breve tratto fino a quando, sulla sinistra, troveremo una strada asfaltata in ripida salita con un piccolo cartello azzurro che indica “Scaccia”. Saliamo per la strada facendo attenzione a vedere lo specchio d’acqua sulla sinistra di una curva un po’ coperto dall’alto dagli alberi.